Musée Rodin, Parigi

L’ultima mostra al Musée Rodin di Parigi presenta una collezione di ritagli e disegni dell’artista, che offre uno sguardo agli esperimenti e ai processi artistici di Rodin. In mostra sono circa 250 disegni (il museo conserva più di 7.500), di cui 90 con sagome ritagliate. Nelle parole di Rodin, i suoi disegni sono “la chiave del mio lavoro”, ma che forniscano una prospettiva illuminata sulle sue sculture, le quali sono opere d’arte contorte contro sfondi rossi acquosi, mentre altrove la vernice sembra lasciare una scia su movimenti del passato.

Auguste Rodin è conosciuto per le sue sculture sensuali e turbolente, ma è stato uno di quegli artisti rari, come Picasso, che ha superato la categoria o la definizione. Ha creato instancabilmente, opere d’arte decorative e tematiche favorendo la rappresentazione realista del corpo umano celebrandone l’individualità e le emozioni.

Fonte Museo Rodin Parigi

Lascia un commento