Mercedes-Benz assicura la capacità di produzione per veicoli elettrici compatti

Mercedes-Benz non sta solo parlando di concetti di auto elettriche e di mostrare i modelli. La casa automobilistica tedesca sta aumentando sempre più la capacità di produzione nei suoi impianti esistenti per produrre i suoi prossimi veicoli elettrici EQ. L’azienda ha annunciato di aver raggiunto un accordo con il consiglio direttivo e aziendale dell’impianto Mercedes-Benz di Rastatt per costruire i veicoli elettrici compatti in fabbrica.
Markus Schäfer, membro del comitato divisione Mercedes-Benz Cars per la catena di produzione e fornitura, ha fatto l’annuncio:
“Le nostre macchine automobilistiche Mercedes-Benz in Germania svolgono un ruolo decisivo nella mobilità elettrica. Sono centri di competenza per la produzione di EV nella rete di produzione globale di Mercedes-Benz Cars. Grazie alle strutture altamente flessibili, siamo in grado di integrare veicoli elettrici nella produzione regolare della serie nei nostri stabilimenti. Allo stesso tempo, stiamo aumentando la nostra competitività con l’efficiente integrazione delle applicazioni Industry 4.0. Ciò consente di trarre vantaggio dalle opportunità della mobilità elettrica, riducendo notevolmente gli investimenti necessari,
Rastatt è la più grande stazione di Mercedes-Benz per veicoli compatti. Ha 6.500 dipendenti e produce 300.000 veicoli all’anno.
La società prevede di spostare parte di quella capacità produttiva ai veicoli elettrici.
Impianto Mercedes-Benz Rastatt per la produzione di nuovi modelli EQ della classe compatta: Ullrich Zinnert (Presidente del Works Council, impianto Mercedes-Benz Rastatt, l.) E Thomas Geier (impianto Mercedes-Benz Rastatt, responsabile del sito). Dichiarazione comune di intenti.
Thomas Geier, responsabile del sito dell’impianto Mercedes-Benz Rastatt, ha commentato l’annuncio:
“Con la nuova dichiarazione di intenti, stiamo modellando il nostro futuro, creando così buone prospettive per la nostra forza lavoro nella prossima età della mobilità elettrica. La centrale Mercedes-Benz di Rastatt sarà il centro di competenza per la produzione di nuovi modelli EQ compatti. Nell’anno del nostro venticinquesimo anniversario, questa è una grande novella per la nostra forza lavoro altamente motivata ”
Non hanno confermato la macchina elettrica che verrà prodotta all’impianto, oltre a dire che sarà “veicoli elettrici compatti”.
All’inizio di oggi abbiamo segnalato i rapporti che Mercedes prevede di svelare un portellone completamente elettrico a lungo raggio a lunga distanza, a Francoforte, a settembre.
Il veicolo sarebbe sotto il marchio EQ e pertanto, probabilmente sarà quello che verrà prodotto sotto questo accordo presso l’impianto di Rastatt.

Lascia un commento