Il Mercato Cosmetico

Il consumo mondiale di cosmetici è cresciuto con un tasso superiore al tasso di crescita demografica. La stima delle vendite mondiali al dettaglio nel 2013, secondo la Kline & Company, supererebbe i 350 miliardi di US$. Il mercato globale invece raggiungerebbe, secondo le stime di Euromonitor, i 454 miliardi di US$.

Fonte: Cosmetics Europe Statistics Working Group

Il mercato UE + Svizzera e Norvegia, secondo il Cosmetic Europe Statistic Working Group, nel 2013 avrebbe supererato i 72 miliardi di €.

I principali mercati europei del cosmetico sono:

Nazione Vendite al Dettaglio nel 2013, in € miliardi
Germania 12,8
Francia 10,5
UK 9,9
Italia 9,5
Spagna 6,4

Fonte: Kline&Co.inc.

I segmenti più importanti in valore sono quelli dei cosmetici per la cura del corpo e viso, seguiti da quelli per la detergenza ed igiene personale e da quelli per la cura dei capelli.

In alcuni paesi, diversi canoni estetici e routine di bellezza portano a maggiori consumi di cosmetici diversi da quelli più utilizzati a livello mondiale. Ad esempio in Brasile il segmento più importante sono i cosmetici per la cura dei capelli mentre in Cina i prodotti per capelli sono utilizzati molto meno.

Il mercato cosmetico è diviso tra moltissimi fornitori e marche, ma le prime 10 aziende multinazionali ne controllano almeno il 36,3%.

Stimando le entrate dipendenti dal solo cosmetico in gruppi che forniscono prodotti anche molto diversi la graduatoria del 2013 vede:

n° Azienda Vendite del Cosmetico nel 2013 in miliardi

1° L’Oréal €22,98
2° Unilever €16,06
3° Procter & Gamble $20,5
4° Estée Lauder $10,39
5° Colgate-Palmolive $10,37
6° Shiseido ¥761,41
7° Avon $7,1
8° Beiersdorf €4,85
9 Johnson & Johnson $6
10° Chanel €4.4

Fonte

Lascia un commento